domenica 27 marzo 2016

Torta a due piani di Peppa Pig per i 3 anni di Serena!

Buona Pasqua a tutti! E ad un anno esatto di distanza dall'ultimo post, eccomi finalmente a pubblicare qualcosa sul mio povero blog abbandonato! Il motivo dell'assenza? Semplicemente la mancanza di tempo! Ho una bimba nel pieno dei suoi "terrible two" che mi dà tanto da fare. E inoltre ho avuto una promozione al lavoro che, se da un lato mi dà tante soddisfazioni, dall'altro mi assorbe molte energie. Tempo per i dolci pochissimo, anche se di certo non ho smesso di farli. In quest'anno però ho fatto poche ricette nuove e, di queste, solo un paio degne di essere postate, ma purtroppo non ho avuto tempo nemmeno per scrivere due righe, spero prossimamente di riuscire a farlo, ma vedremo: molto dipende dalla mia piccola peste che ha appena compiuto 3 anni! E speriamo siano realmente la fine dei terrible two :D!

E per i suoi 3 anni, la mamma ha ripreso in mano la pasta di zucchero, dopo ben due anni di mancato esercizio :o! E ha anche fatto una torta a due piani! Ricette super collaudate per un sicuro successo: victoria sponge per le basi da 20 e da 15 cm e ganache alla nutella come ripieno e copertura sotto la pasta di zucchero. Bagna semplice alla vaniglia.
Come decorazione, uno dei personaggi preferiti di Serena, la Peppa!


Oltre alla torta ho preparato delle belle meringhe, e dei biscotti a forma di Peppa con l'impasto dei canestrelli. E poi dei piccoli cupcake di cui spero presto di pubblicare la ricetta. Il tutto presentato alla festa di compleanno che abbiamo fatto a casa nostra insieme a qualche amichetto di Serena e ai loro genitori. E' stata proprio una bella festa!
Un bacione a chi ancora passa di qua ogni tanto :k!


7 commenti:

  1. Proprio una bellissima torta! ❤️ Auguri alla tua piccola!

    RispondiElimina
  2. Non ti smentisci mai, anche dopo due anni di riposo...hai delle mani d'oro!! Bellissima torta.....Buona Pasqua.........Candida (moglie di Giorgio Chioccini)

    RispondiElimina
  3. Auguri! Anche la mia "grande" si chiama Serena...diciamo che dopo i tre anni inizia la fase oppositiva, prima c'erano le urla e i capricci, poi i no e le rispostacce tipo adolescente...Mi chiedo a quando un momento di pace?!?!

    RispondiElimina
  4. Auguri a Serena ed ai suoi genitori, ben ritrovata mamma Sara.
    La tua torta è come sempre meravigliosa.
    Un caloroso abbraccio <3

    RispondiElimina
  5. Dire che è bella è proprio riduttivo. Come hai fatto a fare i cuoricini che sembrano sospesi nell'aria?

    RispondiElimina
  6. Splendida come ogni tua creazione bravissima e soprattutto tantissimi auguri alla piccola ... peste :) per i suoi 3 anni !!

    RispondiElimina
  7. Bravissima, adoro il tuo stile lineare e pulito! Auguri alla piccola!

    RispondiElimina