mercoledì 24 dicembre 2008

Pasta frolla

Un post veloce veloce che stasera siamo tutti indaffarati!

Dato che in questi giorni si sfornano tanti biscotti, ecco la ricetta della pasta frolla, uno degli impasti di base che si fa più di frequente. Di preparazioni ce ne sono tante, con tanti consigli più o meno validi. Ho provato il metodo del mio maestro pasticcere preferito Michel e d'ora in poi seguirò sempre questo perché la consistenza è stupenda!

Ingredienti
150 gr. burro morbido
100 gr. zucchero
1 uovo
250 gr. farina

Si parte col burro a temperatura ambiente, deve essere bello morbido, il dito deve proprio affondarci dentro, questo è fondamentale. Lo si lavora bene con lo zucchero, quindi si aggiunge l'uovo ed infine la farina setacciata. Lavorare la pasta quel tanto che basta per amalgamare bene tutto, quindi lasciare riposare in frigo per almeno 2 ore, ma se la fate il giorno prima è ancora meglio.



Io ne ho usata una parte il giorno che l'ho preparata ed un'altra il giorno dopo e devo dire che il giorno dopo era di una consistenza spettacolare! Quando la si prende dal frigo, bisogna nuovamente lavorarla appena appena, giusto per renderla di nuovo elastica.


Ovviamente a questo impasto di base si possono aggiungere aromi a piacere! A me piace tanto la frolla al limone, così ho usato l'olio essenziale per aromatizzarla.

Con questa frolla ho fatto tanti biscottini per i miei regali di Natale, ve li farò vedere al più presto! :D



Vado a preparare la cena!!! Tanti auguroni a tutti!!! :D

3 commenti:

  1. bellissime le stelle di frolla ! bacio

    RispondiElimina
  2. sei grandissimaaaa!!!! grazie!!

    RispondiElimina
  3. ho provato questa pasta frolla ed è davvero ottima!!!! Grazie per averla condivisa :)

    RispondiElimina