giovedì 16 giugno 2011

Torta al limone... non caramellata

Il cannello questo sconosciuto. Mi serve. Guardate questa tortina al limone, quanto renderebbe di più se fosse bella caramellata?!? Così è un po' insignificante a vedersi... però... è veramente super super buona!
Dato che mi serve il cannello, come non partecipare al Giveaway della mia amica Stefania Arabafelice? Tanto più che io di ricette sue ne ho preparate veramente una marea, a casa mia quando dico "oggi faccio una ricetta dell'Araba", sul volto di mio marito spunta un sorrisone, sa bene che "una ricetta dell'Araba" è sinonimo di "successo assicurato con tanto di leccata di baffi e scarpetta tenace da non dover nemmeno più lavare il piatto"! :D
Tra i suoi dolci non posso dimenticare il cheesecake al limone e latte condensato, i cupcakes di meringa con panna e composta di lamponi, il Brazo de Mercedes, i biscotti di maionese, la crema al burro e latte condensato ed il mitico carbone per l'Epifania; tra i salati, le spighe di grissini, il polpettone di tonno, i ravioli di pere e pecorino di Pienza, il pollo alla birra. E sicuramente sto dimenticando qualcosa... 
E la lista delle sue ricette ancora da provare è ancora più lunga... :P


Questa torta al limone va ad aggiungersi all'elenco delle ricette di successo di Stefania. Rispetto alla ricetta originale ho fatto metà dose di impasto e 2/3 di crema per una tortiera da 15 cm.

Pasta sucrèe
125 g di farina
50 g di burro freddo
50g di zucchero a velo
un pizzico di sale
1 uova intero
poco albume per spennellare

Crema al limone
1 limone e mezzo
2 uova intere + 1 tuorlo
100 ml di panna liquida fresca
120 g di zucchero semolato
zucchero a velo per la copertura

Preparazione
Preparare la pasta sucrèe, amalgamando velocemente il burro, lo zucchero a velo ed il sale, aggiongere poi poco per voltala farina e lavorare il tutto finchè apparirà grumoso. Ora aggiungere l'uovo e lavorare molto velocemente finchè il tutto sta insieme. Avvolgere in pellicola e mettere due ore in frigo.
Mentre la pasta riposa, preparare la crema: grattugiare la scorza dei limoni e spremerli. Montare le uova intere, il tuorlo e lo zucchero. Aggiungere poi il succo e la scorza di limone. A parte montare leggermente la panna e aggiungerla al resto. Lasciare in frigo a riposare fino al momento di usarla.
Stendere la pasta sucrèe in uno spessore di 3 mm e ricoprirvi la tortiera con almeno 4 cm di bordo. Mettere in frigo mezz'ora, e 5 minuti in freezer. Quindi bucherellarlo, coprirlo con carta forno riempirlo con fagioli secchi. Mettere subito in forno a 180 gradi per 10 minuti, dopodichè tirarlo fuori, eliminare carta e fagioli, e spennellarlo con albume appena sbattuto, sul fondo e sui bordi. Abbassare il forno a 170 e rimettere il guscio in forno per altri 5 minuti. Tirarlo fuori, abbassare il forno a 150, e versarvi dentro la crema di limone ben fredda. Rimettere in forno e cuocere per circa un'ora e dieci, finchè il tutto sarà ben compatto. Mettere una notte in frigo.
Prima di servire, spolverizzare con zucchero a velo e caramellare con l'apposito cannello... se ce l'avete! :P




10 commenti:

  1. leggera e gustosa,complimenti!!

    RispondiElimina
  2. mitica e favolosa davvero prendo nota della dolcezza e cremosità di questa torta ...complimenti
    by da lia

    RispondiElimina
  3. Ma grazie, Sara, che gentile :-)
    Ti metto subito in lista, ed in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  4. Deve essere meravigliosa...io adoro le creme al limone.

    RispondiElimina
  5. Direi che pur senza caramellatura è libidinosa :-)

    RispondiElimina
  6. mamma che buona che sembra questa torta, la devo fare assolutamente, cmq sono un tuo nuovo seguitore, e ti volevo invitare a te e ai tuoi iscritti a vedere il mio blog, e se vi piace iscrivervi :) ti aspetto

    RispondiElimina
  7. @Mary: grazie!

    @Mirtilla: è finita in due giorni, troppo buona!

    @PROVARE PER GUSTARE: è veramente cremosissima e morbidissima la crema.

    @arabafelice: grazie a te di tutto! :k

    @elenuccia: anch'io ho una passione per i dolci al limone!

    @Mila: grazie! :)

    @Deborah: libidinosa è veramente la parola appropriata! :D

    @ferdinando: grazie mille, vengo subito a curiosare nel tuo blog!

    RispondiElimina
  8. Golosissima questa torta al limone! CIAO SILVIA (con l'occasione mi sono unita ai tuoi lettori fissi)

    RispondiElimina