giovedì 9 luglio 2009

Crema al lampone e rosa

Questa crema l'ho conosciuta grazie al mio maestro di pasticceria Michel, e mi ha letteralmente conquistata! La preparazione è molto semplice, il procedimento è analogo a quello di una classica crema pasticcera, il gusto è fenomenale e un po' diverso dal solito. Il sapore del lampone misto all'aroma della rosa è meraviglioso!



Ingredienti
200 gr. di polpa di lamponi freschi (lamponi frullati, se non vi piacciono i semini vanno anche filtrati)
160 gr. di latte
30 gr. di sciroppo di rosa
80 gr. di acqua di rosa (per uso alimentare)
100 gr. di zucchero
50 gr. di farina
20 gr. di burro
4 tuorli

Far bollire il latte insieme alla polpa di lamponi. Intanto amalgamare i tuorli con lo zucchero e la farina setacciata. Quindi versare il latte col la polpa pian pianino sul composto di tuorli, zucchero e farina. Aggiungere l'acqua di rosa e lo sciroppo di rosa. Quindi riportare ad ebollizione e tenere sul fuoco per un altro minuto, fino a che la crema non si addensa. Aggiungere il burro e quindi far raffreddare.


Ho realizzato questa crema per farcire dei mini-bignè, ma alla fine è talmente buona che l'abbiamo mangiata direttamente nelle coppette! ;)


Buon appetito!

10 commenti:

  1. bellissimo e credo anche buonissimo! complimenti!

    RispondiElimina
  2. Mi incuriosisce molto, dev essere divina!Bravissima Sara!Un bacio e buon weekend!

    RispondiElimina
  3. ogni tu aricetta è una garanzia nn resta che provare quesat delizia...baci imma

    RispondiElimina
  4. Siempre que vienen a visitar este blog a que descubra la armonía de los colores mágicamente enviado por mensaje de texto fenomenal. Gracias.
    Si estás en mi blog sería un honor, si la votación en TOPblog y yo entiendo que te gusto y me vas a volver.
    Un buen día para ti!

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Ti scrivo per proporti di partecipare ad un contest culinario organizzato dal sito di cucina Giallo Zafferano
    Il titolo è Ricette sotto l'ombrellone ed i giurati che decreteranno i vincitori sono nientepopodimenochè Alessandro Borghese e Sergio Maria Teutonico.
    ti lascio il link per il regolamento:
    http://forum.giallozafferano.it/sapore-di-sfida-iii-ricette-sotto-lombrellone/
    Puoi partecipare anche come blogger....ti aspettiamo!
    il modulo di iscrizione per i bloggers lo puoi richiedere al mio indirizzo mail
    martinaspinaci@gmail.com
    o
    deborah.nania@giallozafferano.it

    RispondiElimina
  6. @Lacrima: grazie cara, sono contenta che sia tornata a trovarmi! :$

    @Nightfairy: ciao cara Martina, il week-end ahimè sta già finendo...

    @dolci a gogo: cara Imma, grazie! Spero la proverai presto!

    @Geanina: ehm... non ho capito tanto bene... però sono molto contenta della tua visita!!! ;)

    @Clamilla: ti ringrazio tanto per l'invito, ma purtroppo ho pochissimo tempo in questo periodo, quindi non ho proprio tempo per partecipare... mi spiace, grazie lo stesso!

    RispondiElimina
  7. Non ci credo... Anch'io ho fatto una crema pasticcera alla rosa!! :D
    Ci ho farcito dei croissants (insieme a dei..... lamponi :) già già, anch'io!), ma ancora devo postarli... Io però ho usato direttamente i petali di rosa... Era deliziosa!
    Ah, piacere, Rosmarina :)

    RispondiElimina
  8. @Rosmarina: piacere mio! Mi incuriosisce molto il fatto che hai usato i petali di rosa, spero di vedere presto la tua ricetta così imparo anche il tuo metodo! A presto!

    RispondiElimina
  9. ciao anch'io sono diventata una tuo sostenitrice...sei davvero molto brava...sai che la torta con homer mi ha lasciata di stucco perchè anch'io il mio ragazzo lo chiamo cosi e mi piacerebbe un sacco saperla fare..se ti va dai un occhiata al mio di sito... www.momenticreativi09.splinder.com un saluto marta

    RispondiElimina
  10. Che ricetta interessante!! se hai altre idee, novità dai una occhiata al nuovo sito "gustorante" e condivide le tue creazioni innovative!!!

    RispondiElimina