venerdì 11 marzo 2011

Iris passo passo


Come promesso eccovi il passo passo dell'iris usato nella torta per il compleanno della mamma.
Non ho trovato un tutorial online, così mi sono un po' inventata il modo per realizzarlo, ispirandomi a questa foto per la realizzazione.

Ho colorato un po' di flowerpaste fino ad ottenere il colore appropriato, poi mi sono arrangiata con gli stampini che avevo in casa.
Il fiore è costituito da 3 parti sovrapposte, la prima e la seconda di uguale forma ma di dimensione diversa. Non avendo stampini di diverse dimensioni, ho intagliato la pasta stendendola più o meno spessa, in modo che le parti più spesse potessero diventare più grandi una volta allungate.


Parte 1 - petali esterni
Cominciamo coi petali più esterni, ho steso la pasta abbastanza spessa, l'ho tagliata e poi l'ho assottigliata il più possibile allungandola per farla più grande. I bordi li ho assottigliati e resi più morbidi con uno strumento a pallina. Poi ho dato forma al petalo spingendo al centro con la pallina sulla parte inferiore dei petali.


Ho posizionato i petali in un piccolo bicchierino di plastica, oppure va bene anche un portauova.
Quindi ho cominciato a colorare con un pennellino per fare la forma a goccia col colorante bianco in polvere diluito con qualche goccia d'alcool per alimenti.


Ho lasciato asciugare il colore per qualche minuto, quindi l'ho passato nuovamente solo nella parte interna della goccia, lasciando qualche millimetro del bordo asciutto. Quindi ho messo dello shimmer dust di color giallo oro sulla parte ancora umida, in modo che aderisse bene, e poi soffiando delicatamente ho rimosso l'eccesso. Si può usare anche della farina di mais, o dello zucchero colorato di giallo, oppure colorare la parte interna con colorante giallo.


Parte 2 - petali intermedi
Ho steso la pasta molto più sottile della prima parte, quindi ho intagliato con la stessa formina, e di nuovo ho assottigliato l'esterno con la pallina e premuto al centro per dare forma ai petali, stavolta sulla parte superiore dei petali, per farli ripiegare verso l'interno. Prima di poter posizionare questi petali,  è meglio preparare anche la terza parte, quindi bisogna fare un po' in fretta per fare in modo che non si asciughino troppo.


Parte 3 - petali superiori
Ho steso la pasta abbastanza spessa, l'ho tagliata e poi l'ho assottigliata il più possibile allungandola per farla più grande. In realtà secondo me doveva essere ancora un po' più grande.

Ho assottigliato la parte esterna e poi dato la forma appropriata piegando le tre "ali" al centro con le dita.


Assemblaggio
Infine ho appoggiato la parte 2 sopra alla parte 1, facendo coincidere la posizione dei petali, e ho inserito la parte 3 sopra alla parte 2, in modo che i petali andassero ad inserirsi negli spazi vuoti della parte 2.


Spero che questo passo passo vi sia piaciuto, fatemi sapere se provate anche voi a fare l'iris :)

Infine, un pensiero per il mio povero Giappone disastrato. Sapete tutti quanto amo questo paese, da questa passione è nato diversi anni fa anche il mio nickname. Ci sono già andata due volte (e in programma c'è anche un terzo viaggio prima o poi), realizzando uno dei miei sogni più grandi. Spero si risolva tutto al più presto.

Buon weekend a tutti!

17 commenti:

  1. Davvero bello, sei gentile a fare sempre il passo, passo. Grazie.

    RispondiElimina
  2. Davvero complimenti. Il fiore è bellissimo e poi il fatto che tu l'abbia inventato praticamente dal nulla ti fa guadagnare ulteriori lodi! Bravissimaaa!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo , complimenti si vede la tua bravura!

    RispondiElimina
  4. Come sempre rimango senza parole di fronte alla tua precisione.....Complimenti!!

    P.S. Mi piace il nuovo look del blog.

    RispondiElimina
  5. che belli questi passo passo....
    sai voglio fare gli attrezzi di manny per una torta come posso aiutarmi?????
    Dammi qualche consiglio......

    RispondiElimina
  6. sono senza parole...
    complimenti...e grazie per i passi passi..
    by lia

    RispondiElimina
  7. Carissimo/a
    Sto per aggiornare l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina
  8. Che bello che è, i tuoi passo, passo sono sempre utilissimi.
    Complimenti e buona domenica.

    RispondiElimina
  9. Sara sei GRANDE!!!!! Bellissimo e molto utile questo passo-passo,presto voglio provare a seguirlo,ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  10. Caspita che lavoro!! Sei proprio brava!

    RispondiElimina
  11. Ma che spettacolo!!! ^^ E il bello è che quando lo fai tu fai sembrare tutto facile...magari lo fosse!! Buon weekend!

    RispondiElimina
  12. Sei una persona speciale che mette a disposizione di tutti la propria maestria, oltre ad esternare con tanta compostezza un dolore, ma al contempo tanta solidareità con il Giappone!
    Ti apprezzo
    Stefania

    RispondiElimina
  13. Complimenti cara! Hai realizzato l'iris in maniera superba. Hai una bella manualità, per cui qualsiasi cosa tu faccia ti viene bene di sicuro!!!
    Un bacione
    Raffa

    RispondiElimina
  14. i tuoi tutorial sono ormai un must!
    Volevo approfittare anche per chiederti info sul tutorial delle giapponesine in kimono che non trovo più sul sito di cook? Spero tu decida presto di postarlo anche sul tuo blog.
    A presto e complimenti ancora

    RispondiElimina
  15. Ciao, sono un membro del forum cookaround, sei bravissima, cercherò di imitarti fedelmente.
    Saluti da Rusella1

    RispondiElimina
  16. Complimenti sai fare delle cose spettacolari!! :) volevo chiederti che tipo di coloranti usi! Ti ringrazio in anticipo.. Ciaoo

    RispondiElimina