martedì 10 aprile 2012

Torta per il compleanno di papà

Il giorno di Pasquetta quest'anno è stato anche il compleanno di papà e così non potevo non fare una tortina :) Sono andata sul semplice anche perché non avevo tanto tempo, ma per l'occasione ho sperimentato qualche nuova ricettina :)


La base di questa torta si chiama Hershey's "Perfectly Chocolate" Chocolate Cake ed è assolutamente FANTASTICA!!! Davvero, una goduria estrema, provatela assolutamente! La torta rimane molto morbida, tenetene conto quando andate a decorarla. La consistenza è veramente meravigliosa, si scioglie letteralmente in bocca, sembra un budino, ma è una torta! Veramente meravigliosa!

Hershey's "Perfectly Chocolate" Chocolate Cake

Ingredienti
La ricetta la trovate qui in tazze, ecco la conversione in grammi:
400 gr zucchero
210 gr farina 00
70 gr cacao amaro
1 cucchiaino e mezzo di lievito
1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato
1 cucchiaino di sale
2 uova
240 ml latte
120 ml olio
2 cucchiaini di estratto di vanilla
240 ml acqua bollita, va usata ancora calda

Procedimento
Unire gli ingredienti secchi: farina, cacao, zucchero, sale, lievito e bicarbonato (io ho usato una bustina di lievito al posto di metà lievito e metà bicarbonato e va benissimo). A parte unire il latte, l'olio, le uova, la vaniglia. Aggiungere il composto liquido agli ingredienti secchi e frullare per un paio di minuti. Quindi aggiungere con  molta delicatezza l'acqua calda poco per volta (volendo potete sostituire l'acqua calda con un caffè molto lungo, all'americana, per dare più risalto al sapore del cacao... io non amo molto il caffè, quindi ho preferito seguire la ricetta originale). Il composto risulta moooolto liquido, ma non preoccupatevi, va bene così.
Dividere l'impasto in due tortiere da 22 cm e cuocere per 35 minuti a 175 gradi, facendo la prova stecchino per sicurezza.

Potete anche vedere un video della ricetta qui


Nel video viene consigliato di mettere sempre della carta forno sul fondo della tortiera, in quanto la torta è talmente morbida che rischia sempre di rimanere attaccata al fondo. Effettivamente con la carta forno non ho avuto alcun problema a sformare la torta.
La ricetta è sufficiente per una tortiera da 26-28 cm (non viene molto alta, circa 3 cm) o due tortiere da 22 cm. Io ho fatto metà impasto e ho cotto due torte da 15 cm per poi sovrapporle e fare una torta a quattro strati.

Ho bagnato con bagna al baileys (pochissima, la torta è già umida di suo) e farcita con una buonissima crema al pistacchio, ecco la ricetta

Crema al pistacchio

Ingredienti
25 gr di zucchero
60 gr di tuorli (circa 3)
250 gr di panna
30-35 gr di pasta di pistacchio
1 foglio di gelatina

Procedimento
Mettere a scaldare la panna, intanto amalgamare i tuorli allo zucchero, quindi aggiungere la panna calda e rimettere sul fuoco. Portare a 85 gradi (se vi sale la temperatura troppo in fretta, meglio filtrare il composto per evitare eventuali grumi dell'uovo), quindi aggiungere il foglio di gelatina precedentemente ammorbidito in acqua fredda e la pasta di pistacchio (se la pasta di pistacchio la fate voi semplicemente frullando i pistacchi, allora usate 45 gr di zucchero per la crema).

Infine ho coperto il tutto con un velo di ganache e rivestito con pasta di zucchero (e stavolta ho provato la Satin Ice! a presto con la recensione ;) ). Semplicemente decorato con un fiocco di pasta di zucchero, qualche perlina agli incroci dei rombi sulla parte superiore e la scritta con gli auguri in pasta di zucchero.

Ecco qui la fetta, troppo buona!!!



Un ringraziamento speciale ad Azzurra Caruso che su Facebook mi ha consigliato questa ricetta per la torta al cioccolato ed a Stefania Araba Felice per l'aiuto che le odiose tazze ;)
A presto!

19 commenti:

  1. Dev'essere buonissima Sara! E poi la crema al pistacchio...gnam, la devo provare!

    RispondiElimina
  2. Fantastica proverò a farla!
    Sembra però abbastanza sostanziosa che nè dici se la bagnassi solo con un po' di latte?
    a presto Chèri
    aritmodimoda.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. Buona, buona, buona.... viene proprio voglia di assaggiarla!

    RispondiElimina
  4. Le tue creazioni sono sempre più belle.. :)

    RispondiElimina
  5. Come si suol dire: bella dentro e bella fuori! Viene proprio l'acquolina in bocca...

    RispondiElimina
  6. Le odiosissime tazze...che aspettano a comprarsi una bilancia, sti americani??? :-)

    E' bellissima, Sara!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia!!! Anche dopo Pasqua riesco ancora a farmi venire l'acquolina...prendo nota!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Sara,
    la torta per il tuo papà, è semplicemente splendida!

    RispondiElimina
  9. Acci, devo dimagrireeeee!!! Besos! :-)

    RispondiElimina
  10. Ma come fai a scrivere sulle torte? Usi una specie di stampo? Se si mi puoi dire quale? Grazie.
    Le tue torte sono favolose

    RispondiElimina
  11. Ciao Sara, ti ho nominata.... vieni a vedere! CIAO

    RispondiElimina
  12. brava che bella tortina per il papi!!!

    RispondiElimina
  13. ha un aspetto delizioso, penso che questa sarà la torta per il compleanno del marito golosone

    RispondiElimina
  14. Nel we ho fatto la torta Hershey's Perfectly Chocolate Chocolate Cake ed è venuta benissimo!!!!
    Invece che la crema ho messo uno strato leggero di una marmellata alle arance amare che ho comprato in montagna quest'inverno, ottima.
    Ma dove si trova la pasta di pistacchio?

    RispondiElimina
  15. lo provata ed e la migliore torta ke io abbia mai assaggiata davvero e sono splendide mi sa ke quando mio padre uscira glielo faro a mio padre di blu e a MIA madre di rosa ciaooo :$ <3

    RispondiElimina
  16. La farò domani per il compleanno di un'amica, sembra fantastica!!
    Ma non è una grande amante del pistacchio, qualche idea su una farcia alternativa??

    RispondiElimina
  17. VOLEVO CHIEDERE SE VOLESSI FARE L'IMPASTO DI COLORE BLU AGGIUNGO SOLO IL COLORANTE O PER QUESTA TORTA NON VA BENE COLORARLA?? GRAZIE

    RispondiElimina