martedì 23 novembre 2010

Cherry Blossom bites

Carissime,
oggi vi presento un dolcino a cui sono molto affezionata, seppur sia la prima volta che lo assaggio, ad esso è legato un ricordo molto dolce...


Durante il nostro splendido viaggio di nozze, siamo stati anche a Fukuoka dove abbiamo incontrato Anna. Nel pomeriggio abbiamo girato un po' da soli e siamo stati in una libreria gigantesta, dove ad un certo punto mi sono trovata nel paradiso del libro di pasticceria! Mai visti così tanti bei libri! Ero ben cosciente di non poter comprare tutto il reparto, sia per una questione economica... sia per una questione di peso del bagaglio... e quindi mi sono costretta a scegliere un libro, uno solo, tra tutte quelle meraviglie. Ebbene, alla fine, sfoglia di qua, sfoglia di là, ho deciso di acquistare il libro Cake Chic di Peggy Porschen, incantata dai dolcini sulla copertina e da altre bellissime opere all'interno. Ho provato diverse ricette di questo libro e devo dire sono tutte ottime! E quindi, oggi mi sono decisa a fare quei dolcetti che mi avevano conquistata 14 mesi fa e che, potendoli finalmente assaporare, hanno perfino superato le aspettative!

La ricetta non è difficile, basta preparare una Victoria Sponge in una tortiera quadrata, bagnarla con bagna alla vaniglia e farcirla con marmellata di ciliegie. Metterla in freezer per un'oretta ricoperta da pellicola per farla ben indurire, quindi ricoprire la superficie con marmellata di albicocche (leggermente scaldata per renderla più liquida). Mettere uno strato di marzapane (io non l'avevo, ho usato MMF) e di nuovo ricoprire la superficie con marmellata di albicocche. Tagliare a quadratini tutti uguali, di circa 4 cm di lato.

Quindi preparare il fondente liquido, questa è la parte più difficile, infatti mi è venuto un po' troppo liquido, la prossima volta verrà meglio ;) Deve essere liquido ma coprente, a me è venuto un po' troppo liquido e trasparente. Per farlo mi sono un po' arrangiata perchè non c'è una vera ricetta sul libro: ho sciolto al microonde della pasta di zucchero, ho aggiunto un cucchiaino di glucosio e un pochino d'acqua (la prossima volta ne metterò meno). Si intingono i quadratini da tutti i lati, quindi si lascia asciugare su una griglia e intanto si prepara del cioccolato fondente temperato, in cui poi intingere solo la base delle tortine, per poi rimetterle ad asciugare sulla griglia. Infine ho decorato con dei fiori di ciliegio, fiore a cui sono particolarmente affezionata perchè mi ricorda il mio primo viaggio in Giappone. I fiori sono in flowerpaste, li ho preparati il giorno prima e decorati con un pochino di glassa reale, se vi interessa nei prossimi giorni posto il passo passo.
La morbidezza della glassa esterna racchiude l'incredibile connubio della vaniglia, della ciliegia e del cioccolato in un piccolo dolcetto che raccoglie in sè un misto di emozioni e senzazioni per me indimenticabili. Per questo motivo con questa ricetta partecipo al contest Sweet moments di gattoghiotto.



Che dite, ne volete uno anche voi?
A presto!

28 commenti:

  1. Favolose!!!!...sei bravissima Sara!!!...ancora grazie mille per i tuoi consigli!!! ^_^

    RispondiElimina
  2. E stupenda sara!! bravissima!!
    Un bacione Anna

    RispondiElimina
  3. Ma quanto sono carini!!! Con quei fiorellini, poi...

    RispondiElimina
  4. Quanto sono carini questi dolcetti e anche buonissimi bravissima un bacione!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie sono bellissimi!!!! Devi però mettermi il link nei commenti se non non posso inserirti...smack!

    RispondiElimina
  6. non solo sono buonissimi ma anch bellissimi e carini nel presentarli...bravissima ...
    ciao da lia

    RispondiElimina
  7. mamma mia Sara sembrano delle bomboniere queste tortine per quanto sono belle e sai che ti dico??hanno conquistato anche me e mi metto subito all'opera per provarle!!!bacioni grandi,imma

    RispondiElimina
  8. Sembra di essere in Giappone nel periodo della fioritura dei sakura =)

    RispondiElimina
  9. sara ma sono bellissimi questi bites, sembrano usciti da una vetrina di peggy porschen... bravissima!

    RispondiElimina
  10. io li trovo di una finezza unica e penso siano buonissimi, sono delle piccole opere d'arte...complimenti!!!

    RispondiElimina
  11. sono davvero uno spettacolo :)

    RispondiElimina
  12. Sono spettacolari!
    Ho sbirciato in lungo e largo il tuo blog, prendendo molti spunti per la pasta di zucchero e le decorazioni.
    devo fare la mia prima figurina con la pasta di zucchero,e sicuramente se qualcosa di bello uscirà ti citerò!:D
    Un bacione e mi aggiungo ai sostenitori^^

    RispondiElimina
  13. Questi dolcetti sembrano veramente deliziosi e anche molto belli esteticamente. Mi interessa moltissimo la cosa dei fiori...sono troppo carini, mi piacerebbe capire come si fanno.

    RispondiElimina
  14. e che me ne faccio di uno??? tutta la guantiera vorrei!! sei bravissima, il dolcetto deve essere una delizia e tu lo hai reso una meravigliosa forma d'arte.
    bacioni

    RispondiElimina
  15. Ciao Sara, anche io ho conosciuto Anna ed è una persona eccezionale.
    Questi dolcetti, sono fantastici, ma ho notato che l'MMF messo sopra, è piuttosto bagnato, come succede regolarmente anche a me, mentre le tue torte sono sempre meravigliose creazioni perfettamente asciutte. Come si fa anon farlo diventare bagnato e molliccio?
    Baci

    RispondiElimina
  16. Che delicatezza, questi fiori di pesco. Sembra un piatto uscito da un dipinto giapponese... Splendido!

    RispondiElimina
  17. Si grazie ne voglio uno...la scena è bellissima e sicuramente anche il gusto!!!
    Bellissimi...
    Buon lavoro

    RispondiElimina
  18. Bellissimi, veramente brava! Quando ho iniziato a leggere la ricetta mi son detta. li provo ma quando sono arrivata al fondente liquido, ci ho ripensato!!! Di nuovo bravissima!

    RispondiElimina
  19. Devono essere troppo buoni!Ti auguro una buona domenica!

    RispondiElimina
  20. ciao! mamma mia che bellini.. *__* brava!
    sono passata x invitarti a partecipare alla mia raccolta sui dolci da regalare a natale agli amici...http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/11/la-nostra-prima-raccolta-regalo-di.html
    a presto! ^^

    RispondiElimina
  21. Il blog Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Ballarini, ti invita a partecipare ad un contest a premi.
    Ai 3 vincitori saranno assegnati 3 fantastici prodotti Ballarini.
    Cosa aspetti? Dai libero sfogo alla fantasia e partecipa al contest.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2010/11/contest-foodblogger-ai-fornelli-con.html

    RispondiElimina
  22. complimenti per questa ricetta fantastica...
    ho una sorpresina per te sul mi blog..quando hai tempo passa a fare un salto..
    ciaooooooooooooooo

    RispondiElimina
  23. Grazie mille a tutte per i complimenti, scusate se non ho mai il tempo per passare da tutti!

    RispondiElimina
  24. Speciali davvero! bellissimi da vedere e mi sa buonissimi!
    complimenti!

    RispondiElimina
  25. Sara ma che belli, questi dolcini!
    Complimenti sempre più brava!

    RispondiElimina
  26. quando non avevo ancora aperto il blog, già ti seguivo con attenzione e questa foto la salvai sul pc perchè per me è meravigliosa.. un dolcino spettacolare.. qualche volta mi cimenterà anche io.... se ci riesco ;)
    bacino buona domenica :*

    RispondiElimina